eviL Lyrics – Mattak


[Testo di “eviL” ft. Sinister Jerry]

[Intro: Mattak]
Yo
Yo, yo
Yeah

[Strofa 1: Mattak]
C’è qualcosa che mi parla nel buio, deliri cronici
Mi resta il dubbio, in testa un garbuglio di fili illogici
Il mio Doppelgänger non si adegua, è lì che tedia
La mia psiche, devia cellule impazzite senza tregua
Nella vita mi sgami, non ho talenti
Solo principi malsani e strani comportamenti
C’è chi spesso mi nota un po’ apatico
Se sembro perso è perché il mio cervello ha messo il pilota automatico
L’oscurità mi stringe, l’iride sibila e ride
Ed una mano invisibile mi spinge a scrivere rime
Esatto, il suono è un sibilo e per quello che mi causa
A volte metto in pausa il beat perché ho la nausea solo a scriverlo
Sconto pene sopportando l’ansia finché il corpo tiene
Mi guardo allo specchio e credo di non stare molto bene
Il mostro detta rime e versi e gli do spesso retta
Se fossi al mio posto sopravviveresti mezz’oretta
Mi sento un piccolo Mefisto
Ho provato a curarmi ed è ridicolo se insisto
Solo le paranoie qui mi dicono che esisto
Cinque psicopatologie di cui tre solo nel titolo del disco
Il guaio è che più ti ascolto più mi sgretoli
Datti un freno, ti prego, sto aspettando che tu ti regoli
Evochi il nero e tutti i miei brutti demoni
Affinché io sfrutti l’ego e lo leghi ai miei punti deboli
Merda, qui è l’inferno, non c’è porta d’uscita (No)
Sento una guerra al mio interno ed io ho la bocca cucita
Questa è per tutte quelle volte che penso: “No, dai, sto zitto”
Mi ascolteranno il giorno che penzolo dal soffitto

ALSO READ  Tereza Lyrics - JuL

[Interludio: Mattak]
Ahah, Jerry, ehi
Non fare così

[Strofa 2: Sinister Jerry, Mattak]
Mi sto buttando dal sesto piano
Perché non provo più niente, ne se mi drogo, ne se scopiamo
Che importa se resto o vado?
Scrivo un testo in cui il me stesso bravo
Fa un pezzo col me cattivo nello stesso brano
Guardo il giorno finché muore, scottarti da solo
Voglio prender cinque droghe e scordarmi chi sono
Un grosso vaffanculo a chi mi parla di vita
Ho già pensato a trovare un’arma di vita e farla finita
Voglio parafilie nei crani
Per addormentarmi conto le mie malattie mentali
Devo curare la mia Schadenfreude
Prima che alla mia tipa venga in mente di lasciare il boyfriend
Non percepisco il mio volto in strada
Mi chiedete quando esce il disco, prima che il botto scada
Avrai notato che il mio sguardo ha un’aura molto strana
Sarà perché nascondo dei cadaveri nel sottoscala
Sogno di romper vertebre e dividere
La vostra bella vita non permette a me di vivere
Ho tagliato la gola del mio capo che mi urlava addosso
E più lo guardo più non riesco a smettere di ridere
Ciò che sente la mia mente è assurdo
Gente, sapeste a cosa penso mentre mi masturbo
Voglio solo esprimere ciò che sento
E mi frega sette cazzi, bro, se non do il buon esempio (Vaffanculo)
Ed ora Matti, squartalo, fai un taglio in diagonale
No, non posso farlo solo perché mi ha guardato male
Finirei alla Santa Croce
Matti, con chi stai parlando? (Non dirglielo)
Nessuno, ragionavo ad alta voce

Featuring – Sinister Jerry
Album – Riproduzione Vietata (June 2021)
Produced by SuperApe