BILL COSBY Lyrics – Nello Taver


[Testo di “BILL COSBY”]

[Strofa 1]
Se ha il privato non rispondo ai DM
Son provato ed ho paura che tu sia minorenne
Ho paura del PM o che sia una BM
Porta te e la tua amica
Per ciò che mi calo dovrebbero chiamarmi “Frida”
Tutto ciò che tocco va al compro oro
Chiamami Re Mida
Ho sbagliato la tua età perché hai fatto la primina
Mi dicevi: “Spingi”
Dici di conoscermi, ma mi hai regalato un paio di orecchini finti
Avrei preferito trenta Gratta e Vinci
Dai gratta, vinci
Su Tinder matchata, poi ti ho incontrata
Cazzo, era magra, Vanessa Incontrada
Non faccio body shaming, ma togli il body, scema
Sto toccando il fondo, sì, per un fondoschiena
Manda foto piedi, dai, manda foto, scema

[Ritornello]
La fessa è cosi che vuoi farci
Nove mesi per uscire e la vita per rientrarci
Ho paura dell’Enel, mi riscaldo con gli abbracci
Volevi Scamarcio, ma qui siamo solo marci
La fessa è cosi che vuoi farci
Nove mesi per uscire e la vita per rientrarci
Ho paura dell’Enel, mi riscaldo con gli abbracci
Volevi Scamarcio, ma qui siamo solo marci

[Strofa 2]
Sono solo fatto mica stupido
Non è vero, ha colpito prima me poi la droga, Cupido
Ma sei già venuto? Sì, subito
Ma controlla un po’, è umido? Ah, dubito
Conosciuta in monopattino, brillo, Robert Pattinson
Mentre scrivo tremo, cazzo, forse ho il Parkinson
Andiamo a fare il cosplay
Faccio il cosplay di Bill Cosby
Vaffanculo i Coldplay (Parit e cazz)
Ti chiamo “Boateng”, ti ho chiesto della candida
Mi hai detto: “Boh, a teng”
E mo a teng nun fa nient
Miett ‘o baby doll ca’ t rong ‘o Baby Bell
M vuless fa na pell, fa na pell
Sei sparita Aldo Moro, è colpa tua se ora mi drogo
Volevi un Casanova, ma son di Casalnuovo
Pensavo fossi suora, ma mi hai steso al suolo
Ora mi chiamano Khal Drogo

ALSO READ  Reckless - Young Stoner Life Lyrics

[Ritornello]
La fessa è cosi che vuoi farci
Nove mesi per uscire e la vita per rientrarci
Ho paura dell’Enel, mi riscaldo con gli abbracci
Volevi Scamarcio, ma qui siamo solo marci
La fessa è cosi che vuoi farci
Nove mesi per uscire e la vita per rientrarci
Ho paura dell’Enel, mi riscaldo con gli abbracci
Volevi Scamarcio, ma qui siamo solo marci

Album – STO SALVANDO L’HIP HOP ITALIANO (October 2021)
Produced by ​ Alberi Alti
Written by Nello Taver & Alberi Alti